News

Esempi di Economia Circolare di Aziende italiane

Ci sono molti esempi di economia circolare  delle aziende italiane frutto di scelte strategiche lungimiranti per creare nuovi percorsi di crescita. In Spinosi Marketing lavoriamo nella costruzione di piani di comunicazione per raccontare gli esempi di economia circolare delle aziende italiane. 

Economia Circolare: definizione ed esempi di aziende italiane.

L’economia circolare è un modello di produzione e consumo che indica un vero e proprio riciclo dei materiali e prodotti, a partire dall'estrazione e dalla produzione, riducendo i rifiuti al minimo e trasformandoli in risorse per qualcun’altro. Passare da un’economia lineare a una circolare è una bella sfida, che richiede tempo, dedizione, e una revisione degli sviluppi e delle menti, ma molte aziende italiane sono pronte a mettersi in gioco. Riprendendo alcuni articoli pubblicati su “Mark Up”, rivista di marketing, nel mese di aprile 2022 abbiamo l’opportunità di passare in rassegna diversi esempi di economia circolare delle aziende italiane

esempi economia circolare aziende italiane

 

ESEMPI DI ECONOMIA CIRCOLARE NELLE AZIENDE ITALIANE

L’unione europea chiama l’economia circolare a sostituire quella lineare. Le aziende hanno iniziato a rendersi conto di dover adottare un sistema di economia più sostenibile e i consumatori premiano coloro che passano ad un'economia circolare, mentre si distaccano da quelle che non lo fanno. Ci sono molti esempi di economia circolare in Italia che vanno dal food al packaging e noi abbiamo deciso di riportare alcune aziende italiane più famose. 

RIGONI DI ASIAGO NEL SUO PROGETTO DI ECONOMIA CIRCOLARE

Rigoni di Asiago da anni investe in sostenibilità, a pochi chilometri dalla loro sede centrale, nello stabilimento di Forza, oltre il 70% dei consumi energetici è prodotto da un impianto di co-generazione a metano, questo impianto riduce le emissioni di Co2 poiché produce energia per lo più termica ed elettrica. Oltre a ciò, anche la loro sede logistica in provincia di Verona, è dotata di un impianto fotovoltaico.

FERRERO E I NUOVI IMBALLAGGI PIÙ ECOLOGICI

Un’altra azienda che possiamo prendere in considerazione riguardante un virtuoso esempio di economia circolare nel settore food, è la celebre industria alimentare Ferrero. Il nome del progetto è Ecopaper, coordinato da Ferrero in Piemonte con la collaborazione di Stora Enso Barcellona (Spagna) e Papiertechnische Stiftung (Germania).

L’obiettivo di questo progetto è quello di usare gusci di nocciole e bucce di fave di cacao per produrre imballaggi più economici ed ecologici. Applicando questa tecnologia è possibile pensare di riutilizzare il 50% dei rifiuti dei prodotti dolciari, creando fra le 750mila e 1milione e mezzo di tonnellate di carta ogni anno.

NESTLÉ E IL SUO DOPPIO PROGETTO DI ECONOMIA CIRCOLARE

Nestlé è una rinomata azienda italiana, che non avvia solo un progetto di economia circolare, ma bensì due:

  • il primo progetto, “dove lo butto?”, è una piattaforma digitale che è stata creata appunto dalla Nestlé per indirizzare tutti i consumatori verso il corretto smaltimento dei prodotti.
  • Il secondo progetto è "Km0 Cardboard", si tratta di ridurre l’impatto ambientale del packaging in cartone ondulato utilizzato da Nestlé nel suo stabilimento Buitoni a Benevento, dedicato alla produzione di pizze surgelate. La filiale italiana di Nestlé è riuscita a dar vita a un importante ciclo di produzione di imballaggi che prevede il ritiro degli scarti di carta e cartone prodotti presso lo stabilimento, i quali vengono poi trasformati da SADA in nuovo packaging che Nestlé può utilizzare per il trasporto dei suoi prodotti.

esempi economia circolare aziende italiane

GRANAROLO: DALLA PLASTICA ALL’AMBITO ZOOTECNICO

Granarolo ha messo in atto un piano importante sul consumo della plastica, che consiste nel suo utilizzo riducendo la grammatura. Oltre a ciò, sta utilizzando materiali riciclabili, di conseguenza più sostenibili e vuole utilizzarli per il packaging di alcuni prodotti come vasetti di yogurt. Ma la riduzione di plastica non è tutto quello che sta facendo, sta monitorando anche gli indicatori ambientali e il benessere degli animali negli allevamenti delle 600 aziende socie. In molte stalle le deiezioni animali stanno già diventando utili per la produzione di energia.

CIRFOOD DONA UNA SECONDA VITA AGLI SCARTI

Cirfood, l’azienda che opera nel settore della ristorazione collettiva e commerciale, ha già fatto molto a riguardo. Un esempio di economia circolare di azienda italiana è un suo progetto dove gli oli esausti diventano biodiesel, ma poi ha avuto un’altra idea. Insieme all’Università di Reggio Emilia e l’azienda Kour Energy hanno deciso di provare a trasformare gli scarti organici in sostanze per la produzione di bioplastiche tramite l’allevamento di mosche soldato.

FILENI, UN ESEMPIO DI ECONOMIA CIRCOLARE NEL BENEFIT

Fileni è una società di benefit che da poco si certifica anche di B-Corp ed è già un grande esempio di economia circolare. Utilizzano sia negli stabilimenti che negli allevamenti energia al 100% rinnovabile. Il loro progetto si basa sul perfezionamento del processo produttivo per far in modo che si elimini ogni spreco. Il 97,2% dei rifiuti viene utilizzato e destinato al riciclo. La maggior parte di questi scarti sono fanghi di depurazione che servono per la produzione di biometano.

ICAM: IL PACKAGING INNOVATIVO

Icam è un'azienda italiana che produce cioccolata. Negli ultimi due anni il packaging è diventato il 91% riciclabile, senza contare il nucleo della loro attività commerciale, nelle tavolette di cioccolato invece supera il 95%. Nel 2021 è stato possibile notare un'innovazione materiale dei nuovi incarti,il flowpack è stato sostituito da un amido di mais compostabile.

AQUA DE MA : ACQUACOLTURA PIÙ SOSTENIBILE

Aqua de ma è una società ittica ligure, dato che vuole rendere l’acquacoltura più sostenibile ha deciso di partecipare a un progetto di nome EcoeFiSHent, un progetto di Blue economy finanziato da Horizon 2020. Questo progetto prevede il recupero e il riciclo dei materiali da pesca così da salvare gli ecosistemi marini. Un altro punto del progetto è sostituire le cassette in polistirolo espanso poiché non sono riutilizzabili, l’obiettivo è quello di sostituirle con bioplastiche.

Perchè è importante fare economia circolare?

Questi sono solo alcuni esempi di economia circolare in Italia. Oltre ad essere un importante modello economico per le risorse che offre, per l’impatto ambientale meno forte e per l'ottimizzazione della disponibilità delle materie prime, è anche un grande passo di carattere culturale, infatti, ciò che impedisce una vera e propria transizione verso questo nuovo modello economico è la mancanza di consapevolezza e di una giusta mentalità. L’economia circolare, come detto, trasforma rifiuti in risorse e sicuramente non è un’impresa facile, non è una cosa che si riesce a fare in pochi giorni, e con i costi delle energie che crescono smisuratamente diventa ancora più difficile, ma non è meglio provare a cambiare gli schemi piuttosto che continuare ad agire in un modello non più adatto alla realtà attuale?

esempi economia circolare aziende italiane

 

Il nostro impegno inizia con il raccontare esempi di economia circolare 

Spinosi Marketing ha cura del modello di economia circolare. Ha collaborato insieme ad Imeva e Laboratorio X.ITE della LUISS University alla ricerca “La ridefinizione del concetto di Qualità: evidenze empiriche ed economiche” di Pietro De Giovanni, professore di Circular Economy, Operations and Supply Chain Management alla Luiss University. Alla presentazione della ricerca che si è tenuta il 23 giugno presso la Luiss, Lorenzo Spinosi, CEO della Spinosi Marketing è intervenuto sul tema. Un altro importante progetto è stato portato avanti in collaborazione con Veronica Casolani, laureata in Economia Aziendale Percorso Eco Management e il professore Alberto Simboli, Associate Professor of Commodity Science and Technology presso Università degli Studi "G. D'Annunzio" Chieti - Pescara, sul concetto di Industry 5.0, raccontato in 5 puntate sui canali Spinosi. 

Se per la tua azienda hai bisogno di raccontare in modo professionale i tuoi progetti di economia circolare contattaci e costruiremo la migliore campagna di marketing per valorizzarli. 

Seguici su LinkedIn iscrivendoti al nostro canale